geri-mis-btpqhY1vWvQ-unsplash

Contenuti social. Ormai tutti siamo presenti sui social networks, sia come profili individuali che come pagine aziendali, ma dobbiamo porre attenzione ai contenuti social da pubblicare o rischiamo di perdere pubblico, visibilità e potenziali clienti. Ogni contenuto per Facebook, Twitter, LinkedIn e altri siti di social media deve essere creato nel modo giusto, per raggiungere uno scopo.

strategia sui contenuti social

Quando si parla di social media, non puoi permetterti di concentrare  tutta la tua attenzione su un particolare contenuto. Guarda sempre il quadro di insieme che hai davanti. Questo, naturalmente, richiede di tenere a mente alcune concetti chiave.

1. ottenere la giusta prospettiva.

E’ importante considerare una strategia sui contenuti dei social media per quello che realmente è: una tabella di marcia che colleghi il tuo marchio a tutti gli obiettivi più importanti che ti sei stabilito. Ti aiuta a dirti cosa pubblicare e perché pubblicare quel contenuto su quella rete di social media in quel particolare momento è così essenziale.

Ciò aiuta a rimuovere tutte le congetture dall’equazione, permettendoti di dedicare più tempo possibile al contenuto che stai creando in anticipo. In questo modo, quando arriva il momento di mettere nero su bianco, non sei preoccupato che tu abbia selezionato o meno gli argomenti giusti.

2. definire il tuo pubblico

Di gran lunga, la cosa più importante da capire per il lavoro che stai facendo sulla tua strategia sui contenuti dei social media è che non esiste un approccio univoco per quello che stai cercando di ottenere.

La tua stessa strategia per i contenuti dei social media sarà dettata in gran parte da ciò che stai cercando di realizzare con i tuoi contenuti e con chi stai parlando. Diversi segmenti di pubblico rispondono a diversi tipi di contenuti nei loro modi unici e assicurandosi che questo elemento sia allineato con i tuoi obiettivi più grandi, e che si tratti della migliore possibilità di realizzarli.

Con questo in mente, non dovrebbe sorprendere il fatto che il primo passo per arrivare alla tua strategia sui contenuti dei social media coinvolga, ancora una volta, la ricerca del tuo pubblico nel modo più dettagliato possibile. Cerca più di chi sono e di cosa sono interessati. Guarda le loro abitudini sui social media.

In generale, il tuo pubblico ti dirà che tipo di contenuti preferiscono.

Basandoti su questo, sforzati di comprendere il tuo pubblico (anche se pensi di farlo già) e di identificare i tipi di contenuti più efficaci che il tuo pubblico possa apprezzare e possano essere utili per la tua strategia di marketing.

3. passiamo alla creazione di contenuti

Una volta individuato il pubblico e la categoria di contenuti a cui fare riferimento dovrebbe essere un pò più semplice creare  dei post che possano essere fantastici per il tuo business.

Pensa meno ai singoli contenuti e di più su quale storia  stai raccontando e stai condividendo con il tuo pubblico. Certo, ogni contenuto dei social media ha il potenziale per essere la prima interazione di qualcuno con il tuo marchio. Ma stai anche chiedendo alle persone di fare un viaggio con te. Ogni post dovrebbe essere pensato come se stesse affondando le basi  su quello precedente, creando qualcosa di molto più avvincente e soddisfacente di quello che ogni post avrebbe potuto fare da solo.

Leggi anche  Influencer marketing, come capire se sono quelli giusti

Pensa alla storia che stai cercando di raccontare e scomposizione in una serie di pezzi più piccoli e più gestibili. Quali tipi di contenuti servono meglio per questo scopo? Questo è qualcosa che varierà a seconda del marchio e degli obiettivi, ma è importante pensare allo stesso modo.

4. concentrandosi sulla coerenza

Una volta che hai iniziato a creare quel contenuto e sei pronto per la distribuzione, una delle chiavi più importanti per il successo dei tuoi social media è, e sarà sempre, la coerenza.

Pubblica i contenuti su siti come Facebook, Twitter e Instagram il più spesso possibile, sì, ma fallo su un programma a cui i tuoi lettori possono abituarsi.

Se pubblichi qualcosa di nuovo sul tuo feed di Facebook ogni lunedì, mercoledì e venerdì alle 15:00, continua a farlo con ogni nuovo contenuto che crei. Lo stesso vale per altri siti di social network. In questo modo i tuoi lettori  aspetteranno i  contenuti proprio in questi momenti.

E tu che genere di contenuti social crei? Raccontaci tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *